Percorso Crisi Esistenziale Giovanile e Depressione

Percorso Crisi Esistenziale Giovanile

e Depressione

Particolare attenzione va portata alle Crisi Esistenziali Giovanili ed alla possibile Conseguente Depressione che ne può scaturire.

La vita in adolescenza può sembrare un incubo inaccettabile. Un peso insopportabile da portare ogni giorno… Spesso una superficiale spensieratezza nasconde dubbi, incertezze, domande e crisi interiori di crescita.

Oltre alle pressioni interiori per quanto accade al proprio corpo ed alle sue sollecitazioni, questo vissuto interiore si trova confrontato nelle relazioni sia dei propri coetanei, sia di tutte le persone con le quali i giovani sono coinvolti: genitori, insegnanti ed ogni altra persona adulta in diversi ruoli sia famigliari, sia scolastici/professionali.

La fase adolescenziale è di per sé carica di sfide, di cambiamento e può suonare difficile districarsi nella giungla di pensieri ed emozioni che possono travolgere.

Il turbinio di pensieri ed emozioni sono in costante confronto con le mille idee/pensieri di chi è attorno a noi: discernere e/o scegliere cosa pensare e cosa sentire può divenire difficile e spingere semplicemente a seguire il “branco” per un senso di smarrimento per la direzione non ancora trovata nella propria esistenza.

Influenzabilità e vulnerabilità, anche quando all’esterno si vuole dare una parvenza o immagine di sicurezza di sé, possono essere grandi…

Mentre si cercano punti di riferimento vicini al proprio modo di sentire, i genitori, gli insegnanti, chi ci sta attorno può sembrare inadeguato o lontano da noi…

La Depressione però come fase di contrazione, ha la sua fase di richiesta di entrare dentro di sé per trovare nuovi riferimenti che sono interiori…

È in questo momento cruciale che si costruisce il carattere, la personalità, l’orientamento della persona adulta in grado di offrirsi ogni opportunità nella vita…

Decidere chi si vuole essere, dove si vuole andare districandosi dal Sistema di Credenze dei genitori può essere complicato quando ancora si dipende legalmente ed economicamente da loro.

Muoversi quindi in una fase così delicate della propria esistenza è passo da fare sia partendo dalla personale libertà interio che chiede spazio, sia muovendosi nel rispetto delle persone attorno a noi, sia nel contesto scolastico/professionale, sia economico/legale.

L’elaborazione di tutto quanto vissuto porta nuovi circuiti neurali nella giovane mente che creano nuova Consapevolezza…

Il nuovo Livello di Consapevolezza accompagna ogni giovane lungo tutta la sua esistenza creando i presupposti della personalità adulta che si muovera nella realtà sia delle relazioni sia della professione, sia di ogni progetto personale.

 

Ogni personalità e vita è unica e merita solide basi sulle quali creare la propria esistenza liberamente da ogni condizionamento negativo relazionale, sociale, scolastico/formativo e professionale. Muoversi sicuri di ciò che vogliamo pur nel rispetto della libertà e scelte altrui sono caratteristiche da costruire da certezze inteiori formulate accuratamente.