Seleziona una pagina

Floriterapia Topica

 

Floriterapia Topica

Le essenze direttamente sul corpo

La Floriterapia Topica utilizza le proprietà dei Fiori di Bach come pure di tante altre Essenze, per l’applicazione locale dell’essenza o del rimedio composto preparato.

L’applicazione di essenze floriterapiche direttamente sul corpo o zone del corpo permette ampia azione terapeutica. Essa permette una qualità di intervento che si muove a 360 gradi sul corpo e sulla personalità del ricevente. L’applicazione, quando unita ad una miscela è congiuntamente sinergica nell’effetto e nei risultati.

Proprietà Vibrazionali

La possibilità di intervenire direttamente sulla parte colpita da disturbo o malattia/patologia permette un più mirato intervento.

Tramite le essenze floreali si sfruttano sia le proprietà vibrazionali/oscillanti dei Fiori di Bach sia di altre essenze floreali. Ed ogni essenza/fiore ha proprietà uniche espresse dalla propria Vibrazione.

È la Vibrazione Informazionale che permette il riallineamento di pattern di equilibrio e salute. 

Tecniche di riflessologia…

Le essenze si applicano a zone di riflessologia di diversi sistemi esistenti in Floriterapia. Come pure tramite tecniche di una qualsiasi riflessologia. Ma soprattutto direttamente su una zona colpita da disturbo/malattia che emerge alla superficie della pelle.

La pelle è l’organo di maggiore estensione del corpo. Ha capacità ricettive su diversi livelli della sua struttura e comunica direttamente o indirettamente con l’intero corpo. Non sono è espressione prima della nostra personalità e della qualità di salute vissuta.

Casi  trattabili…

In particolare è possibile trattare allergie, allergie da contatto, eruzioni cutanee. Come pure acne ed ogni disturbo/malattia/patologia delle pelle, come la psoriasi.

È possibile inoltre intervenire su cisti,  orzaioli, ascessi. Ed ogni altra manifestazione cutanea caratterizzata da necessità di pulizia del siero contenuto creante infiammazione e/o infezione.
In particolare, ricordo i colliri ottimi per la congiuntivite e completamente naturali. Come pure i colliri per chi porta le lenti a contatto ed ha reazioni, come tendenza a bruciore, secchezza, e sensazioni di polvere.

 

Esempio di terapia topica…

Per queste zone affette da allergie, eruzioni, infiammazioni e/o infezioni locali è possibile ricevere un rimedio/preparato personalizzato.

Ed esso consente sia lo spurgo del liquido contenuto, sia l’intervento volto a risolvere l’infiammazione.

Nell’immagine l’esempio di un orzaiolo.

Zone del corpo per la terapia topica…

Alcune tecniche utilizzano zone cutanee che reagiscono alle corrispondenti Essenze Floreali.

Ed esse lavorano sia su mappe cutanee di tutto il corpo, sia su mappe di Riflessologia Plantare. Come pure di zone di riflessologia Auricolare.

Essenze Floreali ed Auricoloterapia…

L’orecchio per la sua funzione uditiva del suono già riporta all’ascolto, all’attenzione. Ed al riflettere gli stimoli esterni verso l’interno.

Una zona di riflessologia è, in parole semplici, una zona che “ascolta ed accoglie” determinati stimoli. E questo per portarli all’interno offrendo il loro messaggio informazionale.

Nel caso dell’Auricoloterapia unita alla Floriterapia, si sfruttano zone dell’orecchio collegate ad ogni parte di tutto il corpo. Queste zono sono sia per parti/organi/sistemi interni sia esterni.

Nella mia pratica attivo tramite essenze floreali la vibrazione di cura/guarigione in soccorso alla zone sofferente.

Mappa delle zone Krämer…

Tra le tecniche floriterapiche riferite a zone di Riflessologia possiamo sicuramente indicare la tecnica ideata da Dietmar Krämer. E le relative zone cutanee identificate.

L’applicazione del singolo Fiore di Bach avviene nella zona alla quale è riferita.

Tramite una precisa procedura si attiva la vibrazione del Fiore di Bach utilizzato. Tramite l’attivazione della vibrazione corrispondente e l’oscillazione, si permette di veicolare la vibrazione in soccorso. Essa dissolve la distorsione della zona alla quale si riferisce il blocco.

La caratteristiche vibrazionali del fiorire porteranno in allineamento con le proprietà curative della vibrazione del Fiore di Bach applicato.

Altre tecniche topiche…

Oltre alle pratiche e tecniche già presentate, lavoro con altre tecniche legate alle Essenze Floreali Austrialian Living Essences. Ed esse permettono di rimuovere blocchi e traumi energetici, emotivo/mentali che sono di sabotaggio sia nella vita quotidiana sociale e professionale. Come pure di blocco all’espressione di naturali capacità e talenti di utilizzo scolastico/professionale, sia artistico.

Consulenza personalizzata…

Solo una consulenza o sessione personalizata potrà stabilire quale sia la terapia maggiormente adatta a voi e che poi comunque sarete liberi di scegliere o meno.

Non esitate quindi a chiedere del vostro caso o ciò di cui soffrite. Questo per scoprire che ci sono infinite soluzioni offerte da diversi Sistemi di Floriterapia che vanno ben oltre l’iniziale Sistema di Fiori di Bach

error: Content is protected !!