Seleziona una pagina

Percorso Stanchezza occasionale

ciclica o cronica

Percorso Stanchezza

occasionale ciclica o cronica

Stanchezza…

L’esperienza della stanchezza è comune a tutti gli esseri umani. Quando la stanchezza diviene nervosa, quando è tanta e tale da non riuscire a prendere sonno, allora è divenuta un problema.

La stanchezza che con una buona dose di riposo sparisce non è altro che un campanello d’allarme del nostro corpo che comunica la necessità di riposo.

Quando invece il riposo non basta, il segnale di stanchezza che diviene cronico è comunicazione del corpo che richiede altro.

La vita di tutti giorni…

In questi frenetici tempi colmi di dose abnormi di informazione, il solo lavoro di discernimento sfinisce. Gestire questi tempi di grave stress ed i continui messaggi di allarme, è conquista vedere la verità.

La verità sociale e collettiva è toccata nel profondo nella sua fragilità della salute, della sopravvivenza sia psicofisica, sia economica. 

Gli impegni di formazione, professionali, sentimentali e famigliari assorbono tutta la vitalità che può sembrare non bastare mai.
E la fatica sembra non lasciare più né corpo, né emozioni, né mente.

Apparecchi ovunque…

Siamo circondati da computer, cellulari, i-pad ed ogni altro apparecchio elettrico.

Siamo circondati da onde elettromagnetiche. Soprattutto per l’amato e diffuso wi-fi che invece a livello di frequenza interferisce gradualmente e gravemente su ogni cellula del nostro corpo.

Le onde elettromagnetiche dei cellulari e soprattutto il 5G porteranno il corpo in uno stato di sfinimento e controllo sempre più grave.

Eppure risulta difficile ormai escludere tutto questo dalla nostra vita. Come fare allora ?

Potreggere e soccorrere il nostro corpo fisico ed energetico

Ognuno di noi potrà fare le scelte necessarie, ma è focale identificare le abitudini maggiormente lesive. Questo soprattutto quando sono eliminabili. La stanchezza quando diviene cronica segnale che vi sono problemi persistenti non risolti e che chiedono di essere affrontati e risolti.

Fermarsi dall’infinito correre per riprendere veramente fiato e guardare alla propria vita è focale.
Non è solo il nostro corpo ad essere stanco, né solo la psiche, ma spesso l’intero campo energetico chiede di essere soccorso. L’infinito abuso di elettricità ed onde elettromagnetiche ci spinge a cercare protezione ed integrità del nostro spazio e del nostro campo energetico.

Cause uniche e personali…

Nonostante esistano aspetti simili a molte persone, le cause sono sempre uniche e personali.

Fermarsi e guardare alla propria vita è un’atto di coraggio e di amore verso di te che nessun altro potrà fare.

Solo una personale scelta di guarire la tua esistenza da quell’essere “sempre stanchi”, e di cosa poi ? Questo è il punto.

Eventi gravi e drammatici, esperienze colme di sofferenza interiore possono sfinire come e più del lavoro fisico. Quel “non ne posso più” è tempo che sia da te ascoltato, invece di ancora ignorato.

È tempo per quel “basta”, “stop” !

Scegliere una vita migliore…

Quando il corpo ci ferma, ci invita ad affrontare la situazione. È focale quando lo fa, accogliere il suo invito come quello di un amico che ti chiede aiuto, ma anche vuole aiutarti.

Ascoltare il proprio corpo, ascoltare le proprie emozioni ed i propri pensieri è la prima traccia ed indicazione di dove stai andando. E soprattutto per scoprire se è la destinazione che veramente vuoi mantenere.

A volte fermarsi ed accorgerti che è tempo di cambiare, che è tempo di dire veramente “basta” è focale.

 

E tu a che punto sei …

E tu a che punto sei ?

Sei forse in quel luogo dove tutto ha perso colore ed entusiasmo, dove non fai che correre e darti da fare ?

Dove neppure il divertimento ti da più gioia ?

E ti chiedi perché tutto è così faticoso ?

Questo è il momento per ricaricare le “batterie” in un modo tutto nuovo, trasformando la tua vita.

 

Esiti e risultati del percorso…

Il percorso stanchezza ciclica e cronica vuole rivelare la cause personali della tua stanchezza perché è unica quanto lo sei tu.

La tua stanchezza parla di te, dei tuoi problemi, dei tuoi desideri, dei progetti e sogni ancora da realizzare. Unicamente un’approccio personalizzato potrà portarti una via d’uscita e l’accesso ad una nuova vita colma di felicità, entusiasmo e gioia di vivere.

error: Content is protected !!