Sindrome dell’essere troppo buoni o generosi

 

Sindrome dell’essere troppo buoni o generosi

Essere buoni e/o generosi è peculiarità e caratteristica positiva nelle persona. Proprio perché registrato come aspetto positivo della personalità, troppi agiscono però non rendendosi conto che il loro agire trasforma una qualità positiva in un comportamento lesivo della persona.

Le cause caratteristica del fatto che essere generosi e buoni può trasformarsi in esperienza negativa, sono da attribuire ad un mal interpretato concetto di bontà e generosità. Spesso queste registrazioni partono sino dai primi anni di vita e dalle persone che vivono attorno a voi che inconsapevolmente vi trasmetto concetti errati di bontà e generosità, di bene e di male.

I motivi per i quali noi scegliamo di offrire al prossimo possono essere più o neo consapevoli, spesso vestiti di auto inganno legato a concetti mal interpretati.

Il campanello d’allarme che rivela che qualcosa non funziona è spesso un esito negativo di fronte al nostro agire generoso.

Quando quanto offriamo non viene apprezzato, quando ciò che offrimao non viene ricambiato, quando ci aspettiamo troppo dalle persone alle quali abbiamo offerto, ecco che una seria riconsiderazione del nostro concetto di “dare” è imperativo.

Apprendere a dire no, quando il “no” è corretto verso di noi o verso gli altri, quando è lesivo, così tanto quanto il “sì” è il passo primo da muovoere per un cambiamento radicale nella vostra esistenza.

Le situazioni in cui ci si può ritrovare sono alle volte veramente devastanti, sia a livello personale, emotivo ed affettivo, sia a livello economico. Prima di giungere a situazioni limite, speriamo sempre qualcuno o qualcosa ci avverta prima che sia troppo tardi, ovvero quando il recupero divien più difficile e complesso, ma ancora possibile.

È necessario comprendere che i primi passi di un così radicale cambiamento della propria esistenza e caratteristiche della personalità, non includono smettere di essere buoni o generosi, ma che è necessario ridefinire completamente concetti fondamentali alfine di permettere la nascita di una nuova percezione di sé.

In alcuni casi questo implica saper uscire da situazioni di gravi sensi di colpa, di smisurato e malato senso di responsabilità e dovere verso qualcuno o qualcosa.

Superare la fasi del possibile senso di colpa, che può anche essere provocato dall’esterno, rimane sempre una nostra scelta.

Permettersi di trovare Libertà Interiore ed esteriore è di fondamentale importanza. 
Permettersi di passare a felici esperienza è vitale.
Comprendere di avere diritto ad esperienze colme di felicità è prioritario.

Come allora procedere procedere senza fare passi che possano distruggere tutto quanto ?

Sia nelle relazioni affettive, sia sentimentali i passi verso il cambiamento possono muoversi solo con la sensibilità che prima si portava solo ad altri, anche a sé stessi, pur mantenendo gentilezza e amorevolezza verso gli altri.

Discernere come muoversi, dopo aver appreso concetti base di una sano dare a sé stessi ed agli altri che implichino sempre win-win situations di vantaggio per tutte le parti è certamente la scelta vincente, sia a livello umano, sia a livello energetico e/o spirituale.

Padroneggiare nuovi concetti, nuovi modi di pensare e guardare alle relazioni è lo strumento che sarà vostro per sempre per realizzare ogni progetto e sogno.