Sali di

Schüssler

 

Sali di Schüssler

Come si può intuire dal nome questa terapia è il risultato degli studi svolti dal Dott. Wilhelm Heinrich Schüssler che pubblicò un primo articolo sulle sue ricerche nel 1873. Quest’ultimo sortì l’effetto che i suoi colleghi omeopati gli ritorsero contro perché nel dosaggio e nella scelta delle sostanze, i suoi studi si allontanavano da particolari principi omeopatici.

Col tempo i colleghi dovettero comunque ammettere ed avvalorare la qualità e la grande efficacia della terapia. Negli anni che seguirono mantenne con coraggio e coerenza il risultato dei suoi studi, consolidando la terapia e ottenendo numerosi successi.

Ma cosa sono i sali minerali di Schüssler?

Bisogna dapprima puntualizzare che non sono sali che solitamente troviamo nelle terre medicamentose, in molti composti basici o negli alimenti. I sali di Schüssler sono rimedi biochimici la cui particolarità è di agire, all’interno dell’organismo come sostanze funzionali delle cellule. Essi vengono integrati grazie a dosi esatte dei sali carenti sul piano funzionale nell’organismo. Per i sali di Schüssler si utilizzano esclusivamente sostanze che in un organismo sano sono presenti e disponibili in misura equilibrata.

I sali di Schüssler non hanno necessità di essere trasformati e quindi elaborati dall’apparato digerente: mettono subito a disposizione le loro proprietà. Inoltre essi permettono di aumentare la ricettività e l’assimilazione dei sali contenuti nel cibo.

Importante informazione quella legata alle intolleranze: 

esistono Sali di Schüssler con e senza lattosio

I 12 Sali biochimici di Schüssler base

Nr.  1, Calcium fluoratum

Nr.  2, Calcium phosphoricum

Nr.  3, Ferrum phosphoricum

Nr.  4, Kalium chloratum

Nr.  5, Kalium phosphoricum

Nr.  6, Kalium sulfuricum

Nr.  7, Magnesium phosphoricum

Nr.  8, Natrium chloratum

Nr.  9, Natrium phosphoricum

Nr. 10, Natrium sulfuricum

Nr. 11, Silicea

Nr. 12, Calcium sulfuricum

I 12 Sali biochimici di Schüssler supplementari

Nr. 13. Kalium Arsenicosum

Nr. 14. Kalium bromatum

Nr. 15. Kalium jodatum

Nr. 16. Lithium  chloratum

Nr. 17. Manganum sulfuricum

Nr. 18. Calcium sulfuratum

Nr. 19. Cuprum arsenicosum

Nr. 20. Kalium aluminium sulfuricum

Nr. 21. Zincum chloratum

Nr. 22. Calcium carbonicum

Nr. 23. Natium bicarbonicum

Nr. 24. Arsenum jodatum

Varie applicazioni dei Sali di Schüssler

via orale

cataplasmi

impacchi

impacchi del torace

compresse

cicli di lavande

Bagni