Situazione Personale

 

Situazione Personale

Lungo il percorso della nostra vita terrena spesso la via ci pone di fronte ad un bivio costringendoci a scelte che non avremmo voluto fare…
Situazioni come queste sono fra i primi elementi di dimostrazione che la vita vissuta non è veramente in mano nostro, ma gestita e indirizzata da chi vuole altro per noi: tutto si riferisce a chi è al volante della nostra esistenza…

Nell’elaborazione della personale situazione è fondamentale il discernimento, una visione chiara di quanto la nostra vita sia positiva ed i concetti stessi di positivo/negativo.

Un’esperienza di vita, una relazione, una professione non hanno necessariamente polarità e quant’anche volessimo darne un valore positivo, una scelta di vita per quanto positiva possa essere, può comunque non essere adatta al nostro personale percorso al fine di sfruttare le migliori e più positive possibilità di espansione personale.

Quali allora sono i criteri da utilizzare per una valutazione nuova, una rinnovata percezione perché le nostre scelte diventino artefici della vita che desideriamo, invece dell’espressione di una volontà esteriore ?

Il lavoro personale sulla propria personalità è scelta che solo in prima persona possiamo decidere di attivare.
Coercizione dirette o indirette il più delle volte sortiscono l’effetto contrario e quando sollecitate da fonti esterne, spesso riflettono la percezione, frequenza e sistemi di credenze dell’ego di chi si è sentito in diritto di imporsi perché illusoriamente convinto di essere nella posizione di farlo. 

Il coraggio di non aspettare un esterno bivio a costringerci alla scelta, ed un’anticipare la situazione, scelta da una posizione di pieno Potere, è atto di fede verso sé stessi, le proprie capacità di realizzazione e riuscita.

Muovere quindi il primo passo, creare da sé un potenziale bivio, sfidando il cambiamento, incarnando il concetto di cambiamento, è manifestazione dell’avvenuta acquisizione di Personale Potere e la sua diretta espressione.