Seleziona una pagina

Percorso

Problemi Respiratori e/o Asma

Percorso Problemi Respiratori

e/o Asma

La problematica respiratoria…

La problematica respiratoria, nonostante il constatato disturbo o malattia/patologia a livello fisico è da affrontarsi sempre a 360 gradi delle personalità.

Le emozioni hanno un ruolo focale, ed in particolare le paure. I polmoni legati al cuore nel loro ruolo di ossigenazione del sangue possiamo vederlo anche in ottica figurata. È come se i polmoni portassero aria fresca perché il cuore sia aperto e felice.

66.	Scintilla, Terapie naturali, problemi respiratori, respiro difficoltoso, asma, rimborso, rimborsi, cassa malattia, Gordola, Locarno, Ticino

Dinamiche del Cuore e polmoni…

Se da un lato questo succede a livello di ossigenazione, parliamo quindi della qualità delle emozioni portate ai polmoni ed al Cuore. È spontaneo per tutti, nei momenti di stress e sofferenza emotiva, porre una mano al petto, chiudere gli occhi ed inspirare.

Chi lo fa solo per parare il dolore o disturbo sentito certo non è consapevole di ciò che sente. Portare invece attenzione al proprio atto è entrare in contatto con le funzioni dei polmoni e del Cuore in modo completo.

Se tu hai questo tipo di problemi potresti contestarmi: “Sì, se potessi respirare profondamente, senza cominciare a tossire o avere disturbi”. Ed il punto è proprio questo. 

Eliminare la farmaco dipendenza ?

È possibile pensare ad una risoluzione completa dalle problematiche respiratorio, come nel caso dell’asma, tanto da eliminare ogni farmaco ?

Ogni caso è unico ed è ovvio e necessario valutare la gravità dei sintomi. Un lavoro personalizzato può raggiungere la riduzione delle assunzioni, oppure la diminuzione della cadenza di attacchi. 

Intensità e frequenza possono essere ridotti. Ed è auspicabile soprattutto per i bimbi più piccoli che non vogliamo farmaco dipendenti in tenera età.

66.	Scintilla, Terapie naturali, problemi respiratori, respiro difficoltoso, asma, rimborso, rimborsi, cassa malattia, Gordola, Locarno, Ticino

Sicurezza del paziente

Mi preme ricordare che la sicurezza della persona in cura è sempre la priorità. Nessuna prescrizione o indicazione medica viene mai modificata senza il consenso del medico curante.

Solo i risultati concreti conseguiti possono quindi permettere la riduzione o l’estensione dall’assunzione di farmaci per i quali solo il medico curante prende decisioni.

66. Scintilla, Terapie naturali, problemi respiratori, respiro difficoltoso, asma, rimborso, rimborsi, cassa malattia, Gordola, Locarno, Ticino

Entrare in contatto con Cuore e Polmoni…

Entrare in contatto con il proprio Cuore e polmoni, significa prendere contatto con il respiro della vita stessa.

Apprendere ad ascoltare ciò che succede al nostro corpo. E nel contempo incominciare ad ascoltare emozioni e pensieri, smettendo di ignorarli anche se sono neri o densi.

L’essere umano fugge dalla sofferenza fisica, dalle emozioni spiacevoli e dai pensieri negativi. Rimane che fuggire invece di affrontarli crea ogni problema che abbiamo.

Non si tratta quindi di una responsabilizzazione negativa o colpevolizzazione. Né tanto meno di auto critica negativa, bensì di semplice osservazione.

Terapia e personale osservazione…

La terapia portata in soccorso ad ogni problematica respiratoria, compresa l’Asma, è da abbinarsi alla personale osservazione.

Prendere le redini della propria vita, assumendo un personale ruolo di guarigione nei confronti dei propri polmoni e delle sue funzioni respiratorie è focale.

Una respirazione più aperta ed ampia permette non solo di ossigenare il proprio Cuore e sangue. Bensì ossigenare e portare aria fresca alla propria esistenza.

Riprendersi la vita strappata da problematiche respiratorie per le numerosi malattie/patologie più o meno gravi è di fatto per alcuni una vera conquista. Eppure entrare in contatto con queste parti del nostro corpo è permettere loro di ricevere le attenzioni e le cure neglette per inconsapevolezza.

Il ruolo personale…

Portare soccorso alla propria respirazione in modalità, tecniche e rimedi alternativi non significa forzare a lasciare la terapia seguita da anni. Ma anzi completare e coadiuvare i personali sforzi assumendo un ruolo di potere nei confronti di quanto vissuto. È lasciare il senso di impotenza che nutre l’illusione di non avere potere.

Ognuno di noi, soprattutto perché unico, può svolgere il ruolo più importante nei confronti della personale salute.

Ed anche tu che stai vivendo da anni problematiche anche gravi, puoi avere un ruolo positivo nel miglioramene dello stato generale della tua salute.

66.	Scintilla, Terapie naturali, problemi respiratori, respiro difficoltoso, asma, rimborso, rimborsi, cassa malattia, Gordola, Locarno, Ticino

Tecniche e rimedi…

Numerose sono le tecniche di respirazione che si possono apprendere. Il ruolo del terapeuta invece è nel seguirti nell’esplorazione positiva della dinamiche negative emotivo mentali che coinvolgono polmoni e Cuore. Questo perché strettamente legate nella loro funzionalità fisica ed esperenziale a tutti i livelli del vissuto umano.

Aprire gradualmente la propria capacità respiratoria significa non solo respirare meglio, bensì vivere meglio. Espandere il proprio respiro quanto la propria intera esistenza, è conquista ed esperienza che ognuno ha diritto di vivere.

Esiti e risultati del percorso…

Durante il percorso potrai non solo aprire la tua respirazione, ma identificare le cause delle tue difficoltà respiratorie. Apprendere e conquistare maggiore dimestichezza nel rapporto con il proprio corpo, ti permetterà di espandere la tua intera esistenza. Aprendo così opportunità, progetti e nuovi sogni da realizzare.

error: Content is protected !!