Percorso Relazione Denaro

 

Percorso Relazione Denaro

Uno degli ambiti più difficili nella vita quotidiana è l’ambito denaro: acquisizione ed ottimale gestione.

Per troppi il denaro è un dramma, primo motivo di troppe liti e troppi conflitti sia in ambito relazionale di coppia, sia famigliare, sia in ambito professionale.

Risolvere le tematiche e i blocchi alla base di quella che rimane una manifestazione di Abbondanza nella propria esistenza rimane una delle priorità a livello umano terreno.

Risolvere le problematiche di denaro non è solo una questione di mero interesse economico, ma spesso coinvolge tutta le sfere della propria personalità, dei conflitti interiori di auto stima e auto valore, come pure del personale Sistema di Credenza che muove e manifesta la nostra realtà quotidiana in tutti gli ambiti della nostra esistenza.

Sentire di essere arrivati, di aver giunto alla felicità, alla personale realizzazione, del soddisfacimento dei propri desideri spesso è traguardo del quale l’unica responsabile è la mancanza di denaro… come se su questo pianeta non ve ne fosse abbastanza per tutti.

Quando l’esistenza è imperniata sul senso di mancanza, di limitazione e di privazione è il momento perfetto per cominciare ad espandere la propria visione per poter accedere a quanto avevamo desiderato a tutti i livelli.

Aprire il proprio mentale, aprire ed espandere la propria visione della realtà e della percezione di sé è di fondamentale importanza, in un sana messa in discussione di quanto avevamo creduto vero di noi stessi e della realtà esterna.

Mettersi in discussione evitando di automassacrarsi di critiche, è scegliere di scoprire i personali talenti, i personali punti di forza per espanderli e perché siano la forza per risolvere i personali blocchi o quale forza motrice per espandere gli ambiti ed i talenti ancora fragili o che chiedono allenamento o pratica.

Lavorare quindi sulla stessa attitudine nei confronti del denaro, sia che lo si veda positivamente o negativamente, acquisendo equilibrio nel concetto stesso e della misura in cui gli attribuiamo potere, oltre il personale valore, oltre la personale valutazione di ciò che crediamo di essere o siamo realmente, è quanto di più proficuo si possa realizzare, otre all’acquisizione stessa dell’indipendenza economica e del livello di vita desiderato.

Muovete quindi il primo dei passi verso una nuova vita.